Guerra al Fake

Otto secondi per aprire e caricare una notizia su un dispositivo mobile sono troppi? Ci pensa Facebook! Nel 2015 il social network si è lanciato in un nuovo progetto, Instant Articles, che offre agli editori – come le importanti testate giornalistiche internazionali - la possibilità di ottimizzare i contenuti in un formato dedicato esclusivamente alla... Continue Reading →

Annunci

Fake è bello

Con Internet il web è diventato un contesto democratico nel quale tutti hanno il diritto di accedere e fruire allo stesso modo dei contenuti. La vera rivoluzione sta nel fatto che l’utente non ha (più) un ruolo esclusivamente passivo, ma può contemporaneamente essere sia fruitore che autore a tutti gli effetti: basta un computer, una... Continue Reading →

Io, me e Facebook

Anche Facebook, come Google, personalizza radicalmente l’esperienza di navigazione per i propri utenti, selezionando i contenuti ritenuti più “interessanti” da mostrare: ogni iscritto ha la propria News Feed, una sorta di giornale costruito “ad personam” sul quale compaiono quasi esclusivamente notizie che potrebbero (o dovrebbero) piacergli. Un giornale che risponde puntualmente alle esigenze “social” della... Continue Reading →

Gli algoritmi della censura

Dopo la pessima figura per aver censurato la celebre foto della bambina che scappa dal napalm – simbolo della guerra in Vietnam – Facebook, che ormai è diventato un’importante fonte d’informazioni, ha deciso di assumersi le proprie responsabilità da editor più potente e influente del mondo e definire regole più precise per la selezione dei... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑